Vini Mòra

I vini di Mòra nascono oggi come nuova espressione di Tenute Ugolini.

In Valpolicella, quando in primavera i gelsi mettevano le foglie, ai contadini si distribuivano i “cavalieri” per essere presto messi sulle arele nelle soffitte delle case, al tepore e al buio, e nutriti con queste foglie. I cavalieri erano i bachi da seta, tanto importanti per le famiglie di un tempo, tanto quanto l’uva, le ciliegie, le olive e altre colture ormai perse. Il gelso dalle bacche nere porta il nome in botanica di Morus Niger e Morus si riferisce alla parola latina che vuol dire nero, ispirata dal colore dei frutti di questa specie. Il moràr è un albero generoso, bello e imponente. Le sue frasche donano ampia frescura e i suoi frutti sono dolci e carnosi.

La nostra memoria si è nutrita dei racconti dei nostri nonni, che ci parlavano di queste terre, e che ci hanno insegnato a fare il vino, nel loro modo, diverso e prezioso, tramandato dai loro stessi nonni. 

Da quella memoria oggi nasce Mòra, un modo antico e autentico di fare Valpolicella. Un tempo, in ciascun vino si univa il meglio di diversi vigneti e noi abbiamo voluto ricordare questo modo antico, quando l’idea di Cru ancora non era arrivata qui. L’espressione libera di Valpolicella: succoso, pulito e croccante.

Valpolicella Classico

Denominazione di origine controllata

L’idea alla base di questo vino sta nel racchiudere in un unico bicchiere le caratteristiche portate da diversi vigneti aziendali, creando un mix che unisca la maturazione del frutto alle tipiche spezie che caratterizzano le uve della Valpolicella. L’imbottigliamento entro l’annata permette di conservare questi caratteri in modo integro e vivace.

Scheda tecnica

Valpolicella Ripasso Classico Superiore

Denominazione di origine controllata

La tecnica del ripasso racchiusa in un vino che riassume l’intero potenziale viticolo aziendale. Le note dolci e morbide che emergono immediatamente al naso per la loro esplosività,sono date dall’effetto del ripasso sulle uve appassite che si ritrovano poi in bocca grazie alla naturale morbidezza e setosità tattile.

Scheda tecnica

Amarone della Valpolicella Classico

Denominazione di origine controllata e garantita

L’Amarone fatto come un tempo unendo le migliori uve provenienti da tutti i vigneti. Ne emerge un pro lo complesso che combina bene sia note di frutta matura sia di spezia, offendo un’insolita profondità aromatica data dal mix di uve dalle diverse caratteristiche. Con l’af namento si cerca di aprire questo naso ricchissimo e di renderlo più accessibile e maturo, pronto per essere bevuto.

Scheda tecnica